Amici a 4 zampe

I vostri amici a quattro zampe sono i benvenuti nella nostra struttura che vi offre una Dog Beach adiacente all’ingresso mare.

Nel corso della stagione e precisamente durante l’ultima settimana di luglio, per lusingare i vostri amici animali, organizziamo su iscrizione, corsi di toelettatura, alimentazione e addestramento cani curati da professionisti del settore pronti a rispondere alle vostre domande.

Per informazioni: info@giannellacamping.it

Inoltre all’interno del camping troverete:

area sgambamento

dog agility

vasca per lavaggio

Il Camping Giannella Organizza corsi vari incontri durante la stagione per l’addestramento e la corretta alimentazione organizzati da personale qualificato.

REGOLAMENTO PER OSPITI CON CANE

Per non arrecare disagio agli altri Ospiti Vi chiediamo di rispettare il seguente regolamento:

-Gli animali sono ammessi nelle piazzole e nelle unità abitative a discrezione della Direzione.

– La presenza di cani e il loro numero devono essere segnalati al momento della prenotazione e dell’arrivo.

– Al check-in i cani devono essere muniti di apposito libretto sanitario con le vaccinazioni previste dalla legge italiana. Per i residenti in Italia, è obbligatorio che il proprio cane sia munito di microchip dell’anagrafe canina nazionale.

– I cani sono ammessi in tutte le aree comuni ad eccezione dei bagni e del market.

– All’interno della Bau Beach e sparsi all’interno del Campeggio sono disponibili distributori di sacchetti biodegradabili per la raccolta delle deiezioni.

– L’accesso dei cani alla spiaggia è possibile unicamente dalle ore 8:30 alle ore 20:00.

– I cani devono essere accompagnati nell’apposita area sul lungolago per i loro bisogni, che dovranno essere immediatamente rimossi con apposito sacchetto e inseriti nei contenitori a ciò dedicati.

– I cani non potranno essere lasciati incustoditi presso la propria piazzola/unità abitativa. Per coloro che volessero allontanarsi od uscire dal Campeggio è presente un servizio di Dog Sitting a pagamento, svolto da personale specializzato.

– I cani vanno sempre tenuti al guinzaglio, di lunghezza massima 1,5 m (Ord. Minis. 03.03.2009), e deve essere disponibile una museruola di taglia adatta, da essere utilizzata al bisogno o su richiesta.

– È vietato condurre i cani e fargli la doccia all’interno dei servizi igienici. I cani dovranno essere lavati soltanto nell’apposita zona “docce cani” indicata sulla mappa del Campeggio.

– I cani non devono recare disturbo agli altri Ospiti e non devono invadere le loro piazzole o unità abitative.

– È dovere dei proprietari assicurare il massimo rispetto delle norme igienico-sanitarie durante il soggiorno .

– Eventuali danni procurati a terzi e alle strutture del Campeggio da parte dei cani sono di completa responsabilità del proprietario.

– La Direzione si riserva il diritto di allontanare immediatamente  gli Ospiti che trasgrediranno a queste disposizioni.

– Eventuali comportamenti di maltrattamento verso i cani saranno segnalati alle autorità competenti.

REGOLAMENTO DOG BEACH

– L’area della spiaggia è raggiungibile attraverso un apposito sentiero, accanto al nostro accesso mare dalle ore 8:30 alle ore 20:00.

-Dato che la suddetta area non è dotata di ombreggio, acqua e servizio di salvataggio, tali approntamenti dovranno essere a totale cura del proprietario dell’animale, il quale dovrà provvedere al benessere dello stesso.

-In detti spazi i cani possono muoversi, correre e giocare liberamente, senza guinzaglio e museruola, sotto la diretta sorveglianza e responsabilità degli accompagnatori, evitando di determinare danni alle strutture presenti, con obbligo, da parte del conduttore, di raccolta delle deiezioni.

-Negli specchi acquei antistanti dette aree, i cani, possono anche fare il bagno purché con ausilio del guinzaglio e sotto il diretto controllo e responsabilità dei relativi accompagnatori.

-L’accesso è  vietato ad animali con sindrome aggressiva e femminile durante periodo estrale. I cani devono essere regolarmente vaccinati per le principali malattie infettive quali rabbia, cimurro, parvovirosi, epatite infettiva e leptospirosi.

L’accompagnatore deve essere provvisto della scheda di vaccinazione che dovrà essere esibita in fase di controllo da parte degli organi preposti alla vigilanza, in mancanza del quale sarà sanzionato ed immediatamente allontanato dall’area.

-Nei limiti del possibile l’accompagnatore dovrà evitare latrati prolungati e comportamenti eccessivamente vivaci del proprio cane, viceversa sarà tenuto ad allontanarsi dalla spiaggia.

-I proprietari sono personalmente responsabili del comportamento del proprio cane degli eventuali danni causati a persone o cose e, conseguentemente, essere dotati di idonea assicurazione.

-Eventuali deiezioni solide degli animali dovranno immediatamente essere rimosse a cura del proprietario che dovrà essere munito di paletta/raccoglitore e riposta negli appositi contenitori all’uopo installati (art. 18 – L.R.T. 1995 n. 43).

-Si fa presente che, oltre all’applicazione delle sanzioni e procedure per comportamenti trasgressivi penalmente rilevanti, chiunque non rispetti l’obbligo del possesso di idonei strumenti per la raccolta delle deiezioni oltre che la effettiva raccolta delle stesse, è soggetto alle sanzioni amministrative pecuniarie ed accessorie previste da leggi e regolamenti in vigore.

 

Comments are closed.